Press enter to see results or esc to cancel.

Come pulire l’argento in modo naturale

Nel tempo l’argento tende ad ossidarsi, annerendosi e perdendo la sua lucentezza.
Per pulire o lucidare collane, ciondoli e altri oggetti in argento senza usare prodotti chimici, inquinanti per l’ambiente e fastidiosi anche per te, puoi provare questo metodo semplice, naturale ed ecologico:

Immergi completamente l’oggetto in una vaschetta di alluminio in cui avrai fatto sciogliere del sale da cucina in acqua bollente. Per ottenere un buon risultato è importante che l’oggetto sia bene a contatto con l’alluminio della vaschetta.

Nel caso di oggetti voluminosi, che non ci stanno nella vaschetta di alluminio, puoi usare una bacinella o un contenitore più grande ricoperto di fogli di alluminio (quelli che si usano per conservare gli alimenti). Se devi pulire degli oggetti in argento con una forma particolare, ricoprili accuratamente con la carta di alluminio.

Aspetta un po’ e vedrai che il tuo oggetto d’argento sarà magicamente lucido e pulito (in realtà la magia è una reazione elettrochimica).

Completa l’operazione asciugando l’oggetto con un panno o della carta casa, per rimuovere i residui e far brillare la superficie.

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265