Nel gennaio 2013 sono arrivato a pesare più di 100 chili. Quando ho visto la bilancia ho provato una profonda sensazione di sconforto, anche perché fisicamente cominciavo a sentirmi tanto male con me stesso.

Ecco come ho perso 15 chili

Quel giorno ho preso la decisione, ecco come ho fatto a perdere i 15 chili che avevo in più.

Ho mangiato tanto

Molta gente pensa che fare dieta voglia dire mangiare poco. Invece non è vero.

Un corpo che mangia poco è abituato a funzionare prendendo dalle riserve e quando mangia non utilizza subito quello che mangia ma lo manda alle riserve perché non sa quando tornerà a mangiare. Mangiando sempre, invece, il corpo si abitua e sa che il cibo arriverà e quindi fa meno risparmi.

Mangia 5 volte al giorno, sano e in quantità giusta.

Ho eliminato tante cose

Dalla mia dieta ho tolto molte cose: alcol, latte, gelati, bibite gasate, burro, formaggi grassi, dolci, zucchero, e ultimamente ho cominciato a togliere la farina bianca e le carni rosse.

Allora cosa mangio? Tanti vegetali, patate, carote, frutta, pollo, pesce, avena, yogurt, cereali, acqua. Lo so che è più facile preparare una pasta la volo, magari con il ragù della mamma e risolvere così il pranzo.

Mangiare è molto importante però, non sottovalutare la cosa.

Sono andato piano

So che vuoi perdere peso subito, ma se fai così, è probabile che subito riprenderai il peso che hai perso. Vai piano, io ho perso 15 chili in circa un anno.

Arrivare al peso forma deve essere una strategia di vita e non il provare la dieta del momento che magari non va neanche bene per te.

Non deluderti se non vedi subito i risultati, vai avanti senza mollare, dovrai tenere duro per sempre.

Ho cominciato a mangiare grassi

Sì, ma quelli buoni. Io non potrei vivere senza olio d’oliva. Non essendo nato nel mediterraneo, e poco abituato a mangiare l’olio d’oliva, sento tanto la differenza tra il farlo e no.

Alla mia dieta ho aggiunto anche la frutta secca, mi dà la carica necessaria per gli allenamenti lunghi e anche quando lavoro mi fa stare bene. La frutta secca costa un po’ ma nei discount se ne trova di buona e molto più economica. Non dimenticare il salmone!

Bevo tanta acqua

Non è una cosa facile bere tanta acqua e non saprei dirti quanta devi berne perché ogni corpo funziona in modo diverso, dipende anche dal periodo dell’anno. In estate al TG dicono di bere tanta acqua, ma devi farlo sempre.

Siamo fatti al 70% d’acqua, allora a qualcosa deve servire berne tanta: ti rigenera, ti fa andare in bagno… ah ecco come controllare se ne stai bevendo troppa!

Ho fatto tanta attività fisica

Non ci sono segreti. Se fai tutto quello che ti ho detto prima ma rimani seduto sul divano a guardare la TV la cosa non funzionerà. Non devi neanche diventare un Ironman o Ironwoman, o forse sì, perché l’attività fisica continuativa ha bisogno di un programma di lavoro che ti porta alla pratica di un qualsiasi sport.

Non c’è niente di male, lo sport non è solo per i professionisti e superdotati, diventa finisher di una corsa di 5 km e vedrai che belle sensazioni comincerai a sentire.

Ho usato la matematica

Per tirare le somme: se metti in pratica tutto quello che ti ho detto potrai eliminare 600 kcal al giorno, se mezzo chilo di grasso contiene 4.500 kcal in 7 giorni avrai bruciato il mezzo chilo per un totale di 2 chili al mese!

Non bisogna avere fretta, bisogna partire oggi e velocemente 🙂