L’Ikea è un posto magnifico dove puoi trovare cose belle e utili spendendo poco, ma il rischio è quello di tornare a casa carichi di cose che non ti servono!

Ognuno di noi ha il proprio punto debole: le candele, gli articoli da cucina, i cuscini… Il mio è l’intero reparto “casa ordine”, in particolare scatole e scatoline!

Per andare all’Ikea senza comprare cose che non ti servono puoi provare a fare così:

Idee chiare

Prima di uscire fai una lista della spesa, come quando vai al supermercato. Fai un giro per le varie stanze della casa e segna le cose che ti servono, poi sfoglia il catalogo o naviga il sito web alla ricerca dei prodotti che possono soddisfare le tue esigenze.

Con l’occasione, misura bene gli spazi così sarai sicuro di prendere i prodotti giusti, non ti ritroverai in negozio a chiederti se ci stanno oppure no, e non rischierai di fare acquisti sbagliati.

Se scegli i prodotti dal sito o dalla app Ikea per smartphone puoi salvarli nella tua lista dei desideri da portare con te in negozio (dal sito puoi anche stamparla).

Fissa un budget

In base ai prodotti che hai scelto e alla cifra che vuoi spendere, definisci un budget indicativo.

Ovviamente sarà un’indicazione di massima perché una volta in negozio potrebbe piacerti di più un prodotto diverso da quello che hai scelto da casa, ma è utile comunque fissare una cifra.

In negozio

Cerca di rispettare la lista e il budget! Procedi veloce alla ricerca dei prodotti che hai scelto. Puoi guardare anche altro ed eventualmente valutarne l’acquisto, ma chiediti sempre:

  • mi serve davvero?
  • mi aiuterà a rendere la mia casa più bella o più funzionale?
  • se rimpiazza qualcosa che ho già, sono pronto a buttare il vecchio prodotto?

Puoi anche segnare i prodotti in una lista dei desideri per acquistarli eventualmente più avanti, così avrai tempo a mente fredda di capire se ti servono veramente oppure no.

Infine ricorda: il fatto che costi un euro non è un buon motivo per comprare l’ennesimo peluche!