Press enter to see results or esc to cancel.

Come cuocere il riso basmati

Quando sono arrivato in Italia ho fatto tante scoperte in campo culinario. Prima non potevo immaginare le varietà di riso che ci sono al mondo.

Il riso in Venezuela viene cotto in mondo particolare, difficile e molto rischioso. Tante volte ho bruciato riso e pentola.

Consiste in cuocere una tazza di riso in due tazze d’acqua a fuoco medio finché l’acqua bolle, dopodiché si copre la pentola, si abbassa il fuoco al minimo possibile e si lascia asciugare l’acqua. In questo modo siamo sicuri di non scuocere il riso, ma come ho detto prima, se lasciamo passare un minuto in più, senz’acqua nella pentola il riso si brucia.

Il riso Basmati, a mio avviso la varietà più buona, è diverso. Non scuoce con facilità, ideale sia come protagonista del piatto sia come componente di una pietanza composta da altri ingredienti.

Cuocere il riso Basmati è molto facile:

  • Fai bollire sufficiente acqua in una pentola (senza sale).
  • Quando bolle l’acqua versa il riso a pioggia (Uno o due pugni per ogni commensale).
  • Passati 10 minuti circa, sentirai un profumo speciale, infatti la parola Basmati vuol dire “Regina di fraganza”. Se al posto di dieci minuti il riso cuoce per undici, non c’è nessun problema.
  • A questo punto il riso è pronto, scola, versa in una ciotola e condisci con sale e olio d’oliva.

Buon Basmati!

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265