Press enter to see results or esc to cancel.

Come fare la besciamella senza grumi

Ho visto un’edizione di Master Chef Italia dove i concorrenti non sapevano fare la besciamella, sarebbe stato da nominarli tutti! La besciamella è una salsa importantissima in cucina, è la malta delle lasagne e poi non è così “tanto” calorica come si pensa.

Un litro di latte, 100 grammi di farina (potete usare farina di kamut o anche di farro), 100 grammi di burro, sale, pepe e noce moscata sono gli ingredienti per preparare la besciamella. Con queste quantità possiamo preparare le lasagne per 6 persone (il trucco è mangiare sempre le quantità giuste e non mangiare lasagne ogni giorno!).

In una pentola di acciaio e con uno sbattitore sempre a portata di mano mettiamo a sciogliere il burro. Una volta sciolto il burro versiamo la farina a pioggia e iniziamo a sbattere. Ecco il trucco: la farina deve cuocere nel burro, a temperatura media. Attenzione a non bruciare il composto.

Quando sentirete un inconfondibile odore di “biscotto” vuol dire che la farina è pronta a ricevere il latte freddo (di solito lascio il latte in frigo fino a un momento prima). Abbassate il fuoco e continuate a mescolare. Passerà qualche minuto, dovete avere pazienza, a un certo punto sentirete lo sbattitore sempre più pesante.

Ricorda, la cosa più importante è cuocere la farina nel burro, sai che è pronta quando si sente in cucina un inconfondibile odore di biscotti appena sfornati.

Il momento di spegnere il fuoco? Quando il composto rimane trasparente attaccato al cucchiaio sarà il momento giusto per spegnere.

Se non siete pronti per utilizzare la besciamella e questa si raffredda e diventa molto densa, basta aggiungere un po’ latte e senza scaldare sbattere per qualche secondo per farla tornare come prima.

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265