Come fare un piano di risparmio settimanale - Come fare le cose

Come fare un piano di risparmio settimanale

L’inizio del nuovo anno è il momento ideale per definire un piano di risparmio settimanale, per trovarti a fine anno con una cifra che potrai destinare a un progetto a cui tieni, come ad esempio una vacanza o un acquisto importante.

Come fare la sfida delle 52 settimane

Navigando in internet potrai trovare diversi template per il tuo piano di risparmio. Il più conosciuto, la “Sfida delle 52 settimane” o “52-Week Money Challenge”, prevede di accantonare 1€ la prima settimana, 2€ la seconda, 3€ la terza e così via: in questo modo, a fine anno avrai messo da parte 1.378€.

Questo piano ha lo svantaggio che a dicembre, quando spesso si concentrano molte spese, ti troverai a dover risparmiare più di 200 €.

Potresti quindi provare il piano al contrario, che inizia con 52€ e scende di un euro a settimana fino ad arrivare a 1€ l’ultima settimana.

In alternativa, per riuscire ad accantonare la stessa cifra puoi mettere da parte 26,5€ a settimana, oppure puoi decidere la cifra da risparmiare ogni settimana e costruire il tuo piano di risparmio personalizzato, magari adattandolo alle entrate previste nei diversi mesi.

Questi sono solo alcuni spunti, l’idea è quella di fare uno sforzo ogni settimana mirato a un obiettivo più grande da raggiungere per fine anno.

E se proprio non ce la faccio?

L’obiezione principale a questo tipo di sfide è che se i soldi non bastano nemmeno per coprire le spese, figuriamoci se si riesce ad accantonare qualcosa! In effetti, se in un momento proprio non ce la si fa, non c’è sfida che tenga… Però il punto è proprio che non sarà facile, per questo si chiama sfida e per questo si cerca di aggiungere un minimo di componente di gioco.

Impostare un piano di risparmio settimanale può essere anche l’occasione per riflettere sulle proprie abitudini di spesa, e fermarsi un attimo a confrontare il beneficio che ci può derivare nell’immediato da un acquisto non indispensabile, rispetto al raggiungimento nel tempo di un obiettivo più importante.

Prova!

Se anche tu ci vuoi provare, qui trovi dei file gratuiti da scaricare e stampare o da cui prendere spunto per il tuo piano di risparmio personalizzato.

Finanze autore: Lucia 02 Gen 2015

Vedi anche

Come mangiare i semi di lino

Come mangiare i semi di lino, ricchi di omega-3 e preziosi per la salute e il benessere: macinati o in forma di olio, li puoi usare in tante ricette!

Come pulire i peluche

I peluche dei bambini accumulano polvere e sporcizia di ogni tipo. Ecco come pulire i peluche con lavaggio in lavatrice, a mano oppure a secco

Come diventare un piccolo porco capitalista

Alcuni consigli tratti dal libro “Piccolo porco capitalista: Se non lo fai tu, qualcun altro grufolerà nel tuo denaro” di Sofía Macías, una specie di manuale per imparare a risparmiare e a far fruttare meglio il tuo denaro.

Come fotografare i neonati

Alcuni consigli per fotografare un neonato, che ti consentiranno di scattare delle belle foto del tuo bambino pur non essendo un fotografo professionista