Press enter to see results or esc to cancel.

Come fare un piano di risparmio settimanale

L’inizio del nuovo anno è il momento ideale per definire un piano di risparmio settimanale, per trovarti a fine anno con una cifra che potrai destinare a un progetto a cui tieni, come ad esempio una vacanza o un acquisto importante.

 

La sfida delle 52 settimane
Navigando in internet potrai trovare diversi template per il tuo piano di risparmio. Il più conosciuto, la “Sfida delle 52 settimane” o “52-Week Money Challenge”, prevede di accantonare 1 € la prima settimana, 2 € la seconda, 3 € la terza e così via: in questo modo, a fine anno avrai messo da parte 1.378 €.
Questo piano ha lo svantaggio che a dicembre, quando spesso si concentrano molte spese, ti troverai a dover risparmiare più di 200 €.

Potresti quindi provare il piano al contrario, che inizia con 52 € e scende di un euro a settimana fino ad arrivare a 1 € l’ultima settimana. In alternativa, per riuscire ad accantonare la stessa cifra puoi mettere da parte 26,5 € a settimana, oppure puoi decidere la cifra da risparmiare ogni settimana e costruire il tuo piano di risparmio personalizzato, magari adattandolo alle entrate previste nei diversi mesi.

Questi sono solo alcuni spunti, l’idea è quella di fare uno sforzo ogni settimana mirato a un obiettivo più grande da raggiungere per fine anno.

 

E se proprio non ce la faccio?
L’obiezione principale a questo tipo di sfide è che se i soldi non bastano nemmeno per coprire le spese, figuriamoci se si riesce ad accantonare qualcosa! In effetti, se in un momento proprio non ce la si fa, non c’è sfida che tenga… Però il punto è proprio che non sarà facile, per questo si chiama sfida e per questo si cerca di aggiungere un minimo di componente di gioco.

Impostare un piano di risparmio settimanale può essere anche l’occasione per riflettere sulle proprie abitudini di spesa, e fermarsi un attimo a confrontare il beneficio che ci può derivare nell’immediato da un acquisto non indispensabile, rispetto al raggiungimento nel tempo di un obiettivo più importante.

 

Prova!
Se quest’anno ci vuoi provare, qui puoi trovare dei file gratuiti da scaricare e stampare o da cui prendere spunto per il tuo piano di risparmio personalizzato.

 

Puoi leggere anche:
Come tracciare le spese e risparmiare: il Kakebo 2017
Come imparare l’arte del riordino

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265