Se il tempo disponibile nella giornata non ti basta mai e sei sommerso dalle cose da fare, un’ora in più ogni giorno potrebbe essere molto utile!

Non ci sono ricette miracolose purtroppo, ma una serie di accortezze e spunti che ti potranno aiutare a ritagliarti un po’ di tempo in più.

Alzati prima alla mattina

Se ti piace dormire o se già ti alzi presto non sarà facile all’inizio ma vedrai che, superata la fatica iniziale, guadagnerai molto di più del sonno perso.

Potrai usare questo tempo in più per fare le cose che non riesci mai a fare, ad esempio un po’ di attività fisica, o qualche faccenda in casa o cose importanti ma noiose che continui a rimandare.

Prova a stabilire questa nuova abitudine e vedrai che il solo fatto di avere iniziato in modo produttivo ti farà sentire bene per tutto il resto della giornata!

Pianifica

Organizza la tua giornata la sera prima, definendo le cose importanti da fare, per poter essere operativo da subito e andare dritto al punto.

Organizza anche le altre attività meno importanti, incluse alcune piccole attività che potrai svolgere nei tempi di attesa (ad esempio, le telefonate).

Infine, crea una serie di abitudini per le attività ripetitive, così da procedere in automatico e tenere la mente libera per le cose più importanti.

Fissa delle deadline

Mettiti un po’ di pressione fissando delle scadenze impegnative ma accettabili per le cose importanti che devi o vuoi fare, così avrai un motivo in più per farle in fretta concentrandoti al massimo.

Metti ogni cosa a suo posto

Organizza bene la tua casa tenendo solo le cose che usi e creando il giusto spazio per tutto.

Risparmierai il tempo che perdi di solito in giro per casa a cercare quello che ti serve (ad esempio, il portafogli, le chiavi, documenti, ecc.) e potrai essere più veloce anche nelle pulizie.

Definisci un menù settimanale

Decidi in anticipo che cosa cucinerai ogni giorno della settimana successiva.

Definire il menù settimanale ti aiuterà ad ottimizzare i tempi della spesa, concentrandola in un’unico momento con eventuali piccole integrazioni per gli alimenti freschi, e anche i tempi della preparazione dei pasti, non dovendo pensare e improvvisare qualcosa all’ultimo minuto.

Usa bene i ritagli di tempo

In micro ritagli di tempo puoi fare delle attività micro! Puoi anche spezzare delle attività che di solito completi nella loro interezza.

Ad esempio: prendere la roba asciutta dallo stendino, piegarla e riporla in armadio oppure sistemarla con le cose da stirare; ognuna di queste attività può essere svolta singolarmente appena hai un attimo.

Stira meno

Se perdi molto tempo a stirare potresti valutare l’acquisto di un’asciugatrice. Risparmierai il tempo di stendere e i capi usciranno meno spiegazzati, quindi potrai stirarli più velocemente o non stirarli affatto.

Prendi in considerazione anche l’idea di acquistare capi di abbigliamento che non hanno bisogno di essere stirati. Puoi trovare altre indicazioni su Come stirare meno.

Analizza come usi il tuo tempo

Potresti usare un’app come ad esempio Toggl.com (in versione desktop o per smartphone) per tracciare come usi il tempo e capire se ci sono delle attività che possono essere ottimizzate o eliminate.

Frena le attività mangia tempo

Anche senza analizzare, quasi di sicuro passi troppo tempo sui social! Inoltre, controllare la posta o gli aggiornamenti di continuo ti porta a distrarti da quello che stai facendo e ogni volta devi riprendere da dove ti eri interrotto.