Press enter to see results or esc to cancel.

Come fare decluttering in modo divertente

Semplificare e liberarsi del superfluo viene vissuta spesso come un’attività faticosa, fastidiosa, emozionalmente complicata, e questo è uno dei motivi per cui non si sa da dove cominciare. Una buona idea è quella di smettere di vederla come una tortura, continuando a rimandare, e provare invece a viverla come un gioco, un’attività divertente.

Più facile a dirsi che a farsi, vero? Forse sì, ma ci sono alcune idee a cui potrai ispirarti per cominciare a fare decluttering in modo divertente:

1. Liberati di un oggetto al giorno
Trovare un oggetto da buttare o da regalare è un’attività alla portata di tutti. Comincia oggi e goditi il risultato, poi continua domani e dopodomani, e poi ancora. Un oggetto al giorno significa 365 oggetti in un anno! Aumenta gli oggetti eliminati facendo partecipare anche la tua famiglia: che ognuno faccia la sua parte, anche i più piccoli!

2. Riempi una borsa
Gira per casa, guardati intorno e metti nella borsa le cose da buttare. Sfida te stesso per vedere in quanto tempo riesci a riempirla! Puoi fare lo stesso gioco con una borsa da riempire con cose da regalare o da vendere, oppure fare una gara con gli altri membri della tua famiglia per vedere chi finisce prima.

3. Inizia da qualcosa di facile e poi aumenta la difficoltà
Non devi per forza partire con l’armadio! I vestiti sono una delle cose più difficili da buttare, quindi fallo quando sarai già un po’ allenato.
Meglio iniziare da qualcosa di semplice, senza impatto emotivo, in cui buttare sia una necessità oggettiva. Alcuni esempi: medicinali e alimenti scaduti, oggetti rotti e non riparabili, ecc.
Buttare sarà facile e lo spazio che libererai ti darà la forza e l’energia per affrontare compiti via via più complicati!

4. Fatti dare una mano
Cerca di coinvolgere la tua famiglia per liberarti dalle cose superflue. Se in casa non hai nessuno che ti affianca nel tuo lavoro di decluttering puoi trovare stimoli e confronto anche online, ad esempio sul gruppo su Facebook Io decluttero. Ogni giorno ci sono tante discussioni, richieste di consigli e foto con prima e dopo da cui potrai trarre ispirazione.

5. Il premio
Dopo il gioco, se vinci c’è la ricompensa! Come stimolo per aiutarti a buttare, pensa a un regalo che ti farai quando avrai finito. Potrebbe essere un oggetto nuovo per te oppure qualcosa di utile che ti aiuti a tenere la casa più bella e in ordine. Dopo le grosse ondate di sistemazione io ad esempio mi premio con un giro all’Ikea per prendere qualcosa di nuovo in sostituzione a qualcosa che non mi piace più.

Bene allora, buon lavoro! Alla fine, ti sarai divertito e potrai contare anche sull’effetto rilassante garantito, dato dal senso di ordine e spazio che avrai creato.

Update: puoi provare anche il gioco del trasloco, suggerito qui.

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265