Press enter to see results or esc to cancel.

Come prevenire i pidocchi

Con due bimbi piccoli che hanno iniziato quest’anno la scuola materna e il nido ho scoperto anch’io che i pidocchi esistono ancora! Ho iniziato a chiedermi se c’è qualcosa che possiamo fare per evitare che i nostri bambini prendano i pidocchi, ecco qualche indicazione che seguirò nei prossimi mesi.

Alcune accortezze nei comportamenti
Ci sono alcuni comportamenti che possono aiutare a prevenire i pidocchi o ad intervenire tempestivamente in caso di contagio:

– Abituarsi a controllare regolarmente il cuoio capelluto per accertarsi che non ci siano pidocchi (sono molto piccoli, di colore bianco, grigio o marrone), in modo da poter intervenire subito se necessario. È consigliabile effettuare il controllo almeno un paio di volte alla settimana, in particolare sulla nuca e dietro le orecchie dove i pidocchi tendono a concentrarsi

– Insegnare ai bambini a non prestare o scambiare oggetti personali come cappelli, sciarpe, fermagli per capelli, pettini, ecc.

– Tenere i capelli corti oppure raccolti, in particolare all’asilo o a scuola dove i bambini giocano molto insieme

Prodotti naturali per prevenire i pidocchi
Ufficialmente non esistono prodotti per prevenire i pidocchi, però nell’esperienza di molte mamme ci sono dei prodotti naturali che possono aiutare e che in molti casi hanno evitato il contagio. Immagino sia perché i pidocchi non ne amano l’odore, ma in ogni caso vale la pena provare, in particolare:

Olio essenziale di lavanda
Ne ha parlato Babygreen, ecco come fare:

Versare 3/4 gocce di olio essenziale di lavanda sul cuoio capelluto, due volte alla settimana. Distribuire massaggiando e pettinando i capelli.
In alternativa: versare 3/4 gocce sul pettine e pettinare i capelli.
In alternativa: procurarsi un barattolino spray vuoto e ben pulito, riempirlo di acqua e olio essenziale di lavanda; agitare bene e usare lo spray direttamente sui capelli, pettinando. Anche in questo caso un paio di volte la settimana.

Olio di neem
L’olio di neem ha numerose proprietà, una di queste riguarda proprio la prevenzione dei pidocchi. L’odore pungente, tuttavia, rischia di risultare sgradevole anche alle persone…

– Olio o balsamo al cocco
Pare che ai pidocchi non piaccia l’odore del cocco, beh vale la pena provare!

Essere pronti in caso di necessità
Dato che nel caso di contagio è importante intervenire tempestivamente, è bene essere attrezzati e avere in casa l’occorrente per eliminare i pidocchi, in particolare uno shampoo-trattamento specifico e un pettine anti-pidocchi, manuale oppure elettrico.

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265