Imparare è sempre piacevole, quando siamo piccoli però vogliamo giocare e lo studio ci sembra molto noioso.

Quando ero piccolo mio padre era ossessionato da un’enciclopedia che aveva pagato molto cara ed ecco cosa è successo.

Un giorno vedo mio padre prendere uno dei giganteschi tomi, sedersi a leggere per qualche minuto, rimetterlo in libreria e basta.
Il giorno dopo la scena si ripete e così per giorni (in realtà l’ha fatto poi per degli anni). A un certo punto ho chiesto: cosa fai papà? e lui: leggo… sì, ma cosa leggi? Cinque parole, ogni giorno leggo il significato di cinque parole nuove. Ho pensato che era una cosa molto semplice e che anch’io potevo farlo.

Questa cosa è stata molto importante durante la mia formazione, infatti in spagnolo ho un’ortografia perfetta e quando ho imparato l’italiano è stata fondamentale. Io sono uno che ha poco tempo per leggere, ogni tanto però vado su Wikipedia e leggo ancora cinque parole.

Ti chiederai cosa fare quando trovi parole che hai già imparato: devi essere solo felice, vuol dire che sai già tantissime parole, salta quella e leggi cinque parole nuove.