Riprendere a lavorare dopo un periodo di vacanza non è facile, anche se hai la fortuna di amare molto il tuo lavoro.

La giornata tipo cambia di colpo rispetto al periodo delle ferie, con meno tempo a disposizione per la famiglia e gli amici, lo sport, gli hobby, ecc.

Come fare allora per rendere il rientro al lavoro il più dolce possibile?

Porta le vacanze con te

Cerca di mantenere alcune delle abitudini che avevi in vacanza e che ti hanno fatto stare bene, ad esempio: trova il tempo per fare una bella colazione, fai la pausa pranzo all’aria aperta, organizza un aperitivo con i colleghi a fine giornata, ecc.

Inizia con calma

I primi giorni del rientro al lavoro cerca di arrivare un pochino prima, per non trovarti subito nel loop delle cose da fare ma avere il tempo per due chiacchiere o un caffè con i colleghi.

Organizza lo spazio di lavoro

Approfitta dell’energia che ti hanno dato le vacanze per fare un po’ decluttering anche sul posto di lavoro. Butta tutto quello che non ti serve più e organizza lo spazio in modo da avere a portata di mano solo le cose necessarie.

Continua l’attività fisica

Se durante le vacanze hai iniziato qualche tipo di attività fisica, non mollare! Fare movimento è importante per la salute fisica e anche mentale, e ti aiuterà ad affrontare con più energia i mesi invernali.

Organizza la tua settimana per riuscire a ritagliarti del tempo per andare a correre, nuotare o anche semplicemente fare un bel giro in bici.

Usa bene il tempo libero!

Ricorda che in un certo senso sei ancora in vacanza ogni giorno: dopo il lavoro e fino alla mattina dopo, e ogni fine settimana!

Cerca di non portarti a casa i pensieri del lavoro e pianifica delle attività che ti fanno stare bene e che possono aiutarti a sentirti ancora come se fossi in vacanza. Ad esempio: fare una passeggiata nel verde in un posto vicino a casa, organizzare una bella cena in casa con amici e famiglia o uscire a cena in un posto nuovo, fare una nuotata in piscina, ecc.

Nel fine settimana, con più tempo a disposizione, potrai organizzare anche delle piccole gite di uno o due giorni!