Press enter to see results or esc to cancel.

Come avere una casa facile da pulire

Una casa ben organizzata non è solo più bella ma anche più funzionale e facile da tenere in ordine. Riuscirai a svolgere le stesse attività più velocemente e ad ottimizzare i tempi di sistemazione e pulizia, in modo da avere più tempo per te e per dedicarti alle cose che ti piacciono.

Ecco come fare per avere una casa più funzionale e facile da pulire:

Scaffali
Scaffali e ripiani sgombri di cianfrusaglie saranno più piacevoli da vedere e più veloci da pulire.
Guarda gli oggetti esposti e pensa se davvero ti piacciono così tanto da lasciarli lì e da spolverarli regolarmente! Elimina quello che puoi e tieni solo i più belli o quelli legati a un ricordo piacevole. Se te ne rimangono ancora molti valuta di riporne alcuni in una vetrinetta, dove potrai vederli ma staranno più al riparo dalla polvere.

Pavimenti
Potrai pulire più in fretta se il pavimento è il più possibile libero, per muoverti velocemente senza dover spostare troppe cose.
Tieni solo i mobili che ti servono, quindi valuta di eliminare tavolini o altri mobiletti inutili che non ti ricordi più perché sono lì.
Non appoggiare cose per terra (borsette varie, scarpe, ecc.) e organizzati con contenitori di vario tipo per riporre le cose in fretta dopo averle usate (ad esempio, scatole trasparenti per i giocattoli dei bambini).
I tappeti danno un senso di calore ma possono essere fastidiosi da pulire, quindi usali solo se non puoi farne a meno e dando la preferenza a quelli a pelo corto.
Cerca di tenere i cavi (ad esempio di abat-jour, televisore, ecc.) in ordine e sollevati da terra, così potrai passare l’aspirapolvere senza doverli spostare o far partire Roomba senza rischiare che si inceppi.

Prodotti per pulire
Tieni i prodotti che ti servono per pulire (detersivi, spugne, ecc.) vicini a dove servono, anche a costo di avere qualche doppione in giro per casa. In questo modo potrai sfruttare anche i micro ritagli di tempo per fare una pulizia veloce. Se hai bimbi piccoli ricorda di riporre i prodotti in un posto a loro non accessibile.

Il bucato
Organizza la zona lavanderia in modo da avere diversi cesti per la biancheria da lavare, per poterla suddividere per tipo o colore già quando la riponi (su Amazon puoi trovare portabiancheria a due o tre scomparti, ad esempio questo o questo). Nel momento di fare la lavatrice dovrai solo caricare e far partire, senza perdere tempo a pescare le cose che devi lavare.
Se ha un bimbo piccolo potresti tenere un cesto o una borsa per le sue cose da lavare vicino al fasciatoio dove lo cambi di solito.

La scelta dei materiali
Se stai arredando o ristrutturando la casa, nelle varie scelte che devi fare tieni conto anche della funzionalità e dai la preferenza ai materiali facili da pulire.
Ad esempio, evita la moquette e i ripiani in cristallo, scegli mobili lisci senza intarsi, per divano e poltrone prendi modelli sfoderabili o in materiali facilmente lavabili.
Evita le piastrelle: tenere pulite le fughe fa perdere un sacco di tempo!
In bagno scegli i sanitari sospesi: lavare il pavimento sarà molto più semplice.
In cucina, prendi un piano cottura ad induzione.
Quando scegli gli accessori per la cucina, pensa anche a quando dovrai lavarli! Ad esempio, io mi trovo molto bene con le ciotole in acciaio inossidabile dell’Ikea, di varie misure, sono comode per le insalatone o la pasta e anche per la preparazione del cibo (ad esempio, impasti per dolci o per la pasta e il pane fatti in casa), e si lavano in un attimo.

Puoi leggere anche:
Come organizzare la casa
Come progettare una casa facile da pulire

Comments

Leave a Comment

Sono progetti di maneiro.co 2014 - 2018 | IT04145570265