Spesso ci facciamo problemi a chiedere lo sconto, ci sembra poco educato e non vogliamo sembrare tirchi, oppure ci piacerebbe chiederlo ma non sappiamo come fare.

Se inizi a chiederlo, però, ti stupirai della tua percentuale di successo e sarai soddisfatto dei soldi risparmiati che potrai utilizzare per qualcos’altro.

Cerco di scrivere solo cose utili e che ho in qualche modo testato e sperimentato in prima persona, ma a volte dò anche un’occhiata online per vedere se trovo altre idee. In questo caso… grossa delusione!

Un articolo diceva di farsi vedere molto interessati all’oggetto, in modo che il venditore pensasse di avere già la vendita in tasca, e poi una volta saputo il prezzo mostrarsi delusi. A questo punto, il venditore non può fare altro che farti lo sconto, per non perdere la vendita che ormai dava per scontata.

Un altro articolo diceva l’esatto contrario: cerca di mostrarti poco interessato per far intendere “non ci tengo così tanto quindi se non mi fai lo sconto non lo prendo”.

Mah.. Forse bisogna essere un po’ più attori di quanto mi sento io per riuscire a recitare una delle due parti.

Il mio metodo è più facile e può essere messo in pratica da chiunque, anche da persone un po’ timide che si fanno problemi a chiedere. Io faccio così: dopo che ho chiesto il prezzo mentre sto provando qualcosa, oppure anche direttamente alla cassa, chiedo sorridendo:

in questo negozio fate lo sconto simpatia?

È un modo gentile per chiedere e di solito fa sorridere la persona dall’altra parte, che a quel punto fa fatica a rispondere di no. Se può, ti farà uno sconto oppure un piccolo omaggio. Se non può o non vuole, pazienza! Ci hai provato, e potrai pagare e uscire con un sorriso.

Per questo metodo mi sono ispirata a mia mamma, che un giorno aveva sentito alla radio un signore dell’unione consumatori che come rimedio anti crisi suggeriva di chiedere sempre lo sconto. Eravamo sotto Natale, diversi acquisti li ho fatti con lei e ho visto che chiedere funzionava quasi sempre!

Lei usa delle frasi diverse, ma chiede sempre con ironia e ho capito che questo rende più facile chiedere, anche da parte delle persone più timide.

Eventualmente puoi trovare una frase diversa che ti venga più spontanea ma che comunque avrà l’obiettivo di comunicare in modo simpatico che vuoi lo sconto e non metterà in imbarazzo nessuna delle due parti.

Spero che possa funzionare anche per te, in bocca al lupo!